Primavera in Ayurveda: quali sono i benefici del massaggio linfodrenante?

La Primavera finalmente è arrivata e con essa da un lato ci sentiamo più euforici e con la voglia di stare all’aria aperta, dall’altra ci sentiamo affaticati e subito scatta la ricerca di un bel massaggio linfodrenante; le donne conoscono i benefici del massaggio linfodreanante sulla cellulite e sulla stanchezza alle gambe. In questo articolo ti voglio parlare del massaggio ayurvedico Neerabhyangam che è un trattamento che sto praticando con regolarità alle mie clienti. 

Quando la nostra vita perde di fluidità e ci sentiamo bloccati in qualche aspetto, abbiamo la possibilità di invertire questo processo, iniziando ad ascoltare i messaggi che provengono dal corpo per evitare che si manifesti un disturbo. Spossatezza, irrequietezza, malumore, mal di testa, dolori articolari, instabilità emotiva sono tutti segnali che il corpo ci invia per invitarci a fare “pulizia”. Superare la fase di malessere e scoprire che la liberazione nasce proprio dal coraggio di attraversare le parti impure rappresenta il primo passo verso la guarigione

Quali sono i benefici del massaggio linfodrenante Neerabhyangam?

L’Ayurveda ci dona la possibilità di lavorare su diversi piani, fisico ed emozionale, il massaggio linfodrenante ayurvedico non fa eccezioni. I benefici del massaggio ayurvedico neerabhyangam si ottengono già dal primo trattamento, dopo o durante il massaggio stesso; il corpo inizierà ad eliminare le  tossine e i liquidi in eccesso e con esso anche le emozioni rimaste intrappolate nei tessuti e negli organi. 

L’effetto detoxinante è qualcosa di molto ricercato ma si pensa sempre ad un puro beneficio fisico, grazie all’Ayurveda possiamo lavorare in termini di estetica e benessere ecco perché il mio consiglio è quello, durante e dopo il trattamento, di accogliere anche le sensazioni emozionali spiacevoli perché solo così possiamo liberarcene esattamente come accade ai nostri liquidi corporei. Cercare di sopprimere queste emozioni spiacevoli non permette al corpo di rinnovarsi, anzi determina un ulteriore aggravio dello stato tossinico e la conseguente inefficacia del trattamento.

L’olismo ci dice che le tossine esprimono “l’incapacità” di alleggerirsi da tutto quello che non è benefico per noi. “Neera” significa linfa e questo massaggio stimola la circolazione eliminando i gonfiori, la ritenzione idrica e le tossine accumulatesi nell’organismo

Quando è consigliabile fare il massaggio linfodrenante Neerabhyangam?

Il Neerabhyangam può essere sempre fatto ma, soprattutto è consigliato nel periodo primaverile-estivo perché in questo periodo il caldo incrementa la ritenzione dei liquidi.

Il massaggio linfodrenante Neerabhyangam è rivolto a qualsiasi persona sia donne che uomini, tutti indipendentemente dal genere  hanno la necessità di eliminare le sostanze tossiche, i liquidi in eccesso. Quando si parla di massaggio linfatico, nella maggior parte si pensa alle donne per il fatto che aiuta a drenare il corpo e migliorare ritenzione idrica, cellulite ma, i benefici non sono solo questi.

Nella mia esperienza professionale ho avuto modo di trattare anche molti uomini con ottimi risultati.

Al di là del periodo primaverile vi consiglio il massaggio linfodreanante nelle seguenti situazioni:

  • C’è troppa sedentarietà o eccessivo movimento poiché aiuta il sistema linfatico a rimettersi in equilibrio;
  • Per insufficienza venosa;
  • preparaci a un intervento chirurgico o nel post operatorio in quanto ci aiuta ad eliminare le sostanze tossiche prodotte da tutti i farmaci che vengono assunti in queste situazioni;
  • Donne durante e post gravidanza;
  • Alleviare gli inestetismi della cellulite;
  •  Utile anche in situazioni non croniche di acne, dermatite;
  • Aiuta o meglio supporto il corpo in modo migliore durante la normale fase di invecchiamento.

Vedaelements il mio alleato nel BellEssere Ayurvedico

Chi mi segue sulla mia Pagina di Facebook sa che spesso parlo e consiglio la linea di cosmesi ayurveda di Vedaelements , sono grata di collaborare con Alessandra Franceschetto perché i suoi prodotto sono speciali, made in Kerala India,  con elementi naturalmente organici ed indiani con proprietà e benefici concreti che aiutano i miei trattamenti e consentono alle mie clienti di mantenere i benefici in auotonomia anche a casa. 

Inoltre, il bello di  lavorare con Vedaelements è la condivisione degli stessi valori olistici e la professionalità con cui si affronta ogni nuova sfida. Sono contenta di far parte di una community di Estetiste, operatori olistici che lavorano o collaborano alla mission del BellEssere Ayurvedico. 

Da pochi mesi ho introdotto il massaggio linfodrenante Neerabhyangam proprio grazie alla formazione continua che la scuola di Vedalements mi permette di fare. Appena tornata nel mio studio a Milano ho voluto provare questa tecnica sulle mie clienti che sono state entusiaste e ne hanno riconosciuto i benefici. 

Informazioni pratiche del massaggio lifodrenante ayurvedico Neerabhyangam

Descrizione:  massaggio total body. Il massaggio “dolce” con pressioni delicate e movimenti lenti che fanno si che i liquidi vdi ristagno vengano spinti verso i linfonodi e scaricati attraverso il sistema linfatico .

Durata:  1 ora e mezza circa. C’è sempre un momento di consulenza iniziale e di condivisione finale proprio perchè, come più volte spiegato, l’Ayurveda non lavoro solo sulla parte esteriore del nostro corpo. 

Prenota il tuo trattamento

Per prenotare il tuo massaggio lifodrenante clicca sull’icona whatsapp per mandarmi un messaggio oppure chiamami al +39 3926942418

Se preferisci avere ulteriori informazioni scrivimi pure via whatsapp oppure via email lisaverna77@gmail.com 

Add A Comment