Cosa è il trattamento dei cinque organi e come viene trattato nel Reiki?

In questo articolo vi spiegherò la relazione tra organi ed emozioni e di cosa è il trattamento dei cinque organi e come viene trattato nel reiki.

Il Reiki, fonda parte della sua teoria e metodi sulla Medicina Cinese, aiuta l’equilibrio di Yin e Yang per ritrovare il benessere psico-fisico, partendo dall’ autoguarigione del corpo fisico (questo procedimento inizia nel momento in cui si viene attivati durante il primo livello di Reiki –  SHODEN).

Grazie al primo livello gli operatori Reiki possono eseguire oltre che il trattamento base anche altri trattamenti tra cui il trattamento dei cinque organi  del corpo.

Reiki e i 5 organi

Gli organi, oltre che alla funzione fisiologica, hanno anche una funzione energetica che corrisponde a ciò che conosciamo con il nome di “emozione“.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, ogni organo ha una componente fisica/materiale (jing), una componente energetica (qi) ed una componente psicoemotiva (shen).

Quali organi vengono trattati durante il trattamento ?

RENI – POLMONI – FEGATO – MILZA -CUORE.

A cosa serve ?

I cinque organi sono molto importanti e sono “catalizzatori” di emozioni, andandoli a trattare sciogliamo gli eventuali blocchi energetici presenti in essi, che sono il frutto di emozioni represse o bloccate.

Come avviene il trattamento?

L’operatore Reiki inizia con una centratura sul cuore ( ho spiegato la centratura in un precedente articolo, se non avete avuto modo di leggerlo vi indico il link:  Come funziona una seduta di Reiki? ).

Successivamente trattiamo in ordine partendo dalla parte posteriore RENI e POLMONI, l’operatore poi vi farà voltare e viene trattato FEGATO, MILZA e CUORE .

Per ognuno di questi organi vi spiego le relazioni che hanno con il nostro corpo fisico e energetico (chiamate emozioni luce e emozioni ombra )

Quando parlo di “emozione luce“, intendo l’emozione positiva che simbolicamente è collegata alla funzionalità di quel determinato organo, e che può essere dedotta dalla sua funzione fisiologica.

Mentre per “emozione ombra“, intendo l’emozione che tende a svilupparsi in sostituzione dell’emozione luce, nel caso questa venga a mancare. La percezione dell’emozione ombra può esprimersi attraverso l’apparizione di un sintomo nell’organo collegato.

Cosa succede quando gli organi non sono allineati a livello energetico ?

Ora vi spiego i sintomi delle principali emozioni “luce e ombra” che si possono manifestare

cuore (origine celeste): assicura la corretta presenza mentale, consapevolezza, coscienza, lucidità, serenità, allegria, l’equilibrio. In caso di turbe quando questo organo non lavora bene a livello energetico avremo euforia maniacale, delirio,  agitazione, inquietudine, sguardo spento e facilità al pianto e alla tristezza.

fegato (di origine celeste): coraggio, progettualità a breve- medio termine, creatività, fantasia, vigilanza. In caso di turbe: collera, rabbia, violenza (verbale e fisica), mancanza di senso del pericolo, frustrazione, depressione rabbiosa, istinto di autopunizione, collera, tendenza al masochismo.

milza (di origine terrena): riflessione, proposito, intenzione, buon senso e capacita’ analitica e valutativa. In caso di turbe: rimuginazione, razionalita’ eccessiva, ansia , ossessione, fissità mentale, superficialità, incapacità di riflettere, persona sprovveduta.

polmone (di origine terrena): istinto di sopravvivenza, autoconservazione, amore per se stessi, la percezione del proprio se, capacità di proteggersi e prendersi cura di se. Il Polmone inoltre  garantisce l’accettazione della relazione con l’altro, essere aperti e ricettivi alle altre persone quando vogliono entrare in relazione con noi. In caso di turbe: tristezza acuta, pianto violento e improvviso a volte, stato di “depressione”, tristezza cronica.

reni (origine umana): volontà, costanza, determinazione, capacità di portare a termine ciò che si è iniziato nel lungo termine “il nostro progetto di vita” In caso di turbe: inconcludenza, tendenza alla paura e allo spavento, insicurezza

Di seguito riporto uno schema che ho trovato sul Il grande manuale del reiki  che immediato e molto chiaro, trovate spiegato inoltre stomaco,intestino,pancreas

Reni

Funzione fisiologica

filtro

Funzione simbolica

protezione, purificazione

Emozione luce

tenerezza, fiducia

Emozione ombra

paura,diffidenza, rigidità

Organi correlati

orecchie, vescica urinaria

 Polmoni

Funzione fisiologica

scambio gassoso

Funzione simbolica

comunicazione

Emozione luce

libertà, coraggio, fede

Emozione ombra

tristezza, solitudine

Organi correlati

naso, intestino crasso

Fegato

Funzione fisiologica

sintesi delle proteine, produzione e accumulo di energia

Funzione simbolica

trasformazione della materia in energia

Emozione luce

comprensione, saggezza, gentilezza

Emozione ombra

rabbia, ira, invidia, rancore, frustrazione

Organi correlati

occhi, vescica biliare (cistifellea)

Milza

Funzione fisiologica

produce anticorpi

Funzione simbolica

protezione

Emozione luce

apertura, disponibilità

Emozione ombra

chiusura, preoccupazione

Organi correlati

pelle

Cuore

Funzione fisiologica

circolazione del sangue, portare nutrimento alle cellule

Funzione simbolica

movimento incessante di crescita e rinnovamento

Emozione luce

gioia, entusiasmo, gioco, innocenza, leggerezza

Emozione ombra

sforzo, fatica, freddezza, noia, apatia, ingratitudine

Organi correlati

lingua, intestino tenue

Stomaco

Funzione fisiologica

digestione delle sostanze

Funzione simbolica

analisi

Emozione luce

iniziativa, potere, organizzazione

Emozione ombra

frustrazione, rifiuto, impotenza, rinuncia

Organi correlati

denti, unghie, capelli

Intestino

Funzione fisiologica

assorbimento del cibo ed espulsione delle scorie

Funzione simbolica

cogliere l’attimo, discernere tra il bene e il male

Emozione luce

generosità, distacco, lasciar andare il controllo

Emozione ombra

avarizia, controllo, attaccamento

Organi correlati

cuore, polmoni, cervello

Pancreas

Funzione fisiologica

digestione delle sostanze, metabolismo degli zuccheri

Funzione simbolica

trasformazione

Emozione luce

dolcezza, compassione, autostima

Emozione ombra

freddezza, distacco, rinuncia, sfiducia

Organi correlati

stomaco, milza

Se vuoi approfondire di più ti invito a leggere Terapia Reiki .

 

Add A Comment