Dosha pitta

Dosha Pitta: quali sono le sue caratteristiche e come l’ayurveda ci aiuta per riequilibrarlo

Dosha Pitta: In questo articolo ti spiego le sue caratteristiche e come l’ayurveda ci aiuta per riequilibrarlo.

Il Dosha Pitta rappresenta l’equilibrio degli elementi di fuoco e acqua, che rappresentano la forza energetica che regola le funzioni trasformative del corpo.

Il fuoco di Pitta controlla la digestione, il metabolismo e la produzione di energia. Inoltre regola la temperatura del corpo e la produzione di sudore.

Il fuoco digestivo prende il nome di AGNI e regola la trasformazione del cibo in energia.

SALUTE DI AGNI = SALUTE DELL’INTERO CORPO

La sede principale di PITTA si trova nell’intestino tenue ma, lo troviamo anche negli occhi, nel sangue, nelle ghiandole sudoripare, nello stomaco, nella linfa e nel cuore.

Dosha Pitta e funzioni :

  • controlla il battito cardiaco,
  • regola i livelli ormonali,
  • regola la temperatura corporea e la percezione visiva,
  • bilancia il senso di  fame e di sete,
  • responsabile della qualità dell’epidermide e della funzione epatica,
  • contribuisce alla buona digestione nello stomaco e dell’intestino tenue.

Qualità del Dosha Pitta:

La persona  con DOSHA PITTA in equilibrio solitamente ha una corporatura sana e forte, con muscoli definiti ed una pelle dal colore vivo.

E’ una persona energica, dinamica, forte e con un carattere deciso.

Sono buoni leader ed organizzatori in grado di prendere giuste decisioni e lavorano bene sotto stress. Ma quando si crea un eccesso dell’elemento fuoco, la persona può mostrare una natura dominatrice, con ira e di cattivo umore, sudorazione in eccesso e pelle calda.

Cosa sbilancia il Dosha Pitta:

  • clima troppo caldo e esposizione a troppo sole,
  • cibi molto piccanti,
  • caffeina,
  • nicotina,
  • eccessivo consumo di carne rossa,
  • stress emotivo,
  • troppa attività agonistica

Ovviamente lo squilibrio si verifica se si fa un abuso eccessivo delle principali cose elencate.

Come bilanciare Pitta:

  • massaggi dedicati a riequilibrare questo dosha e con olii formulati per pitta oppure si può utilizzare l’olio di cocco in quanto rinfrescante,
  • prendersi tempo per rilassarsi (attività come lo yoga aiutano)
  • lasciar andare piuttosto che mantenere sempre il controllo di una situazione,
  • ascoltare musica dolce e di relax,
  • cibi freschi e senza spezie piccanti

Se vuoi approfondire il discorso dei massaggi ayurveda ti consiglio di accedere alla mia pagina dedicata con questo Link

Puoi anche leggere i precedenti articoli relativi a: Dosha Vata , Dosha Kapha

Ti consiglio questo libro se vuoi sperimentare qualche ricetta ayurvedica per i vari dosha (Testo)

Add A Comment